Righe rosa © 2012 admin. All rights reserved.

Tutti in riga!

Volete ridare carattere alla vostra casa? Una delle soluzioni più semplici, ma di grande effetto sono le righe: orizzontali o verticali, grandi o piccole, tono su tono o arcobaleno. Decorare con le righe una stanza, un angolo o anche semplicemente una parete può creare uno stile unico ed evidenzia molto del vostro carattere.

Per esempio: usando contrasti cromatici possiamo valorizzare un ambiente donandogli maggiore importanza all’interno della nostra casa, con delle righe tono su tono, invece, possiamo mantenere un effetto più uniforme ma con una marcia in più. Possiamo svecchiare l’arredamento di una stanza semplicemente decorando con delle ampie righe, magari con toni particolari e più moderni.

Righe di diverse dimensioni possono creare delle dinamiche che spezzano la monotonia di una tinta unita e per un tocco più magico, possiamo mischiare righe con delle trame, magari anche di una ringhiere come l’esempio della figura, oppure applicare crearle con vari materiali, come delle foglie d’argento per creare un effetto tridimensionale.

Una delle scelte forse più importanti da prendere quando si vuole decorare con questo motivo è l’orientamento. Esistono molte teorie in questo senso: le righe orizzontali danno l’effetto di allargare gli spazi e sono quindi più efficaci per rendere più spaziosa e accogliente una stanza, mentre le righe verticali tendono ad alzare, ovviamente solo visivamente, gli ambienti.

La principale difficoltà nella creazione di questa decorazione è mantenere le righe perfettamente parallele, quindi il disegno deve essere fatto, come si dice in gergo, “a piombo”.

Share SHARE